Settore Medtech

I leader mondiali del settore Medtech guardano all’Irlanda per ottenere un vantaggio globale

Marzo 6 2018 No Comments

Quindici anni di collaborazione con la società irlandese Aerogen hanno permesso al colosso Medtech globale Medtronic di battere la concorrenza con la sua piattaforma di ventilazione, offrendo la tecnologia di somministrazione dei farmaci per aerosol più innovativa attualmente sul mercato.

Quando la multinazionale Medtech Medtronic ha lanciato il suo sistema di ventilazione 840, nel 1998, ha intenzionalmente eliminato la possibilità di alimentare i nebulizzatori pneumatici, partendo dal presupposto che gli utenti sarebbero semplicemente passati ai nebulizzatori elettronici. Tuttavia, quando ha iniziato a commercializzare il prodotto, ha capito che non sarebbe stato necessariamente così.

Questo ci ha indotto a valutare le possibili alternative. Abbiamo deciso che la soluzione migliore fosse quella di collaborare con un’altra azienda per creare un prodotto che si integrasse in modo trasparente con il sistema di ventilazione 840, per compensare il fatto che non offrivamo più il supporto per il nebulizzatore pneumatico“, spiega Dave Hyde, Principal Clinical Affairs Specialist di Medtronic in California.

Medtronic ha scelto di rivolgersi ad Aerogen e i team delle due aziende hanno lavorato insieme per perfezionare e sviluppare la soluzione EasyNib della società irlandese, al fine di renderla compatibile con il sistema di ventilazione 840 sotto forma di accessorio. Molto lavoro è stato svolto in remoto, ma i team di Aerogen hanno preferito visitare la sede di Medtronic e lavorare a stretto contatto con i team ingegneristici, allo scopo di personalizzare la soluzione.

Il problema dei nebulizzatori pneumatici è che le dimensioni delle particelle generate non sono molto uniformi, e questo impedisce un’erogazione efficace del farmaco nei punti in cui è necessario, quando le vie aeree sono piccole e ristrette”, afferma Hyde.

La tecnologia proprietaria a mesh vibrante di Aerogen, invece, trasforma il farmaco liquido in una nebbia di particelle sottili, che trasporta i farmaci in modo efficace e delicato fino ai polmoni dei pazienti critici. In pratica, i prodotti Aerogen riducono il tempo in cui i pazienti devono rimanere collegati al ventilatore e possono così guarire prima, abbreviando la degenza in ospedale.

In qualità di terapista respiratorio specializzato, Hyde ha trascorso molto tempo accanto al letto dei pazienti e ha potuto verificare di persona la differenza apportata dalla tecnologia Aerogen.

Sono un convintissimo sostenitore dell’efficienza nell’erogazione dei farmaci sotto forma di aerosol, e Aerogen lo fa meglio di chiunque altro.

Medtronic e Aerogen hanno continuato a collaborare anche negli anni successivi e questa partnership è stata fondamentale per consentire a Medtronic di mantenere il proprio vantaggio competitivo nel mercato dei ventilatori. “Ci facciamo visita di continuo per scoprire come possiamo aiutarci a vicenda a fare sempre meglio“, afferma Hyde. “E questo vale per tutto, dal miglioramento del fattore umano alla progettazione del modulo, fino a come può essere alimentato e collegato al ventilatore. Ora stiamo studiando una soluzione per integrare completamente la tecnologia Aerogen nel nostro sistema di ventilazione 980.

Quello che rende veramente speciale il nostro rapporto con Aerogen è che questa azienda desidera veramente collaborare con noi, mentre la realità del business si evolve. Il team di Aerogen si è sempre dimostrato felice di lavorare con noi, quando chiedevamo di apportare qualche cambiamento o trovavamo metodi alternativi per raggiungere l’obiettivo. Sono arrivati al punto di creare schede di circuiti che possiamo integrare nei nostri ventilatori.

Secondo John Power, CEO e fondatore di Aerogen, la sua è un’azienda “possibilista” e la collaborazione a stretto contatto con i clienti è essenziale. “Dobbiamo avere la possibilità di entrare in un’azienda e lavorare con il l’intero suo team per garantire la migliore personalizzazione possibile”, afferma.

“Oggi, in tutti i nostri mercati principali, abbiamo personale dedicato a collaborare con i clienti, inclusi quattro dipendenti a tempo pieno in Francia e cinque in Germania.”

Medtronic è una delle tante grandi imprese che hanno integrato la tecnologia Aerogen nelle loro piattaforme proprietarie. I prodotti Aerogen hanno permesso di curare circa cinque milioni di pazienti delle unità di terapia intensiva in 75 paesi del mondo.

In campo informatico, quando pensi a un prodotto di qualità di solito pensi ai processori Intel. Noi siamo come il chip Intel per l’erogazione dei farmaci tramite aerosol, siamo la marca che la gente vuole.”

In questo settore in rapida evoluzione, i clienti internazionali collaborano con i fornitori irlandesi per la loro adattabilità, le loro capacità e la loro vasta esperienza nei processi di sviluppo dei prodotti complessi.

Per leggere altre testimonianze di successo, visita il blog di Irish Advantage e iscriviti alla newsletter di Enterprise Ireland.

TROVA IL TUO PARTNER IRLANDESE

CONTATTA UN CONSULENTE DI MERCATO

Related Articles

Medtech

Novaerus utilizza la potenza del plasma per migliorare la qualità dell’aria e gli esiti dei pazienti

Medtech

Accelerare le sperimentazioni cliniche dei farmaci attraverso l'innovazione: storia di Vitalograph