Skip to main content
Tech

Davra in partnership con Zerynth porta la smart factory in Italia

Settembre 29 2021 No Comments

In occasione dell’IOTHINGS World, il principale evento italiano dedicato alle tecnologie IoT a Milano il 28 e 29 settembre, l’irlandese Davra ha annunciato la nuova partnership con l’italiana Zerynth. Obiettivo: assicurare alle aziende una trasformazione digitale veloce, flessibile e sicura.

Davra, supportata da Enterprise Ireland, è leader in ambito IoT ed è inserita da Gartner nel “Magic Quadrant for Industrial IoT Platforms”. La sua innovativa piattaforma “developer-friendly” AEP (Application Enablement Platform) permette a system integrators, produttori, OEMs e Pubblica Amministrazione di costruire applicazioni IoT in maniera semplice e risparmiando l’80% dello sforzo di implementazione.

Fondata nel 2015 a Pisa, Zerynth supporta le aziende nella digitalizzazione dei processi industriali. Il suo team di oltre 30 persone ha già realizzato oltre 3.000 implementazioni di successo in aziende operanti in tutti i settori industriali: meccanica, automotive, logistica, refrigerazione industriale, nautica, agricoltura.

Siamo molto soddisfatti di questa partnership che estende la flessibilità della nostra piattaforma e le nostre soluzioni IoT al mondo embedded e consente alle aziende italiane di cogliere le opportunità del PNRR – commenta Paul Glynn, CEO di Davra. – Gli incentivi allinnovazione sono concreti, ma è necessario mettere a disposizione degli imprenditori soluzioni con tempistiche di implementazione rapide che consentano di avere un ritorno dellinvestimento nel medio periodo, come la tecnologia che nasce dallintegrazione tra Zerynth e Davra”.

Le opportunità del PNRR

In un periodo in cui la trasformazione digitale è un obiettivo fondamentale per la crescita del Paese e in cui esistono molteplici opportunità di agevolazione, prime fra tutte le misure previste dal PNRR, è fondamentale comprendere quali sono i fattori che abilitano o rallentano l’innovazione delle aziende manifatturiere in Italia.

Le opportunità messe a disposizione dalle tecnologie di Industrial IoT e dagli incentivi pubblici spesso non vengono colte dagli imprenditori manifatturieri, che percepiscono un ritorno dell’investimento troppo distante o che, ancor peggio, non riescono a trarre effettivo vantaggio dai progetti di IoT già implementati. Tra le principali cause: i costi di investimento in macchinari troppo alti, la difficoltà di integrazione dei dati provenienti da fonti eterogenee e le tempistiche di implementazioni lunghe.

Di fatto la rivoluzione dellIndustria 4.0 non è ancora avvenuta: i macchinari industriali hanno mediamente 20 anni di vita, il 27% delle aziende ha fallito lintroduzione di tecnologie IoT e si registrano mediamente 500.000 di perdite annue per azienda a causa della mancanza di integrazione tra sistemi”, dice Gabriele Montelisciani, CEO di Zerynth.

Smart Factory: da mito a realtà

Attraverso questa partnership puntiamo ad assicurare alle aziende una trasformazione digitale veloce, flessibile e sicura, supportando il più possibile gli imprenditori nella transizione verso lindustria 4.0 – spiega Andrea Galizia, direttore Partnerships Strategiche di Zerynth. – La piattaforma IoT di Zerynth permette di digitalizzare i processi industriali attraverso lacquisizione di dati, sia da macchinari moderni che di vecchia generazione, abilitando linterconnessione e lintegrazione con i sistemi informativi e logistici aziendali in ottica Industria 4.0. Grazie alla collaborazione con Davra sarà ancora più semplice e veloce realizzare applicazioni IoT integrando fonti di dati eterogenee provenienti dai macchinari e da altre basi di dati aziendali come CRM e ERP”.

I clienti Zerynth potranno inviare i dati raccolti tramite i propri sensori alla piattaforma Davra AEP e riceverli automaticamente sulla piattaforma per poterli manipolare, visualizzare, inoltrare ad ulteriori sistemi. Allo stesso tempo, i clienti Davra potranno sfruttare la potenza e la versatilità dei device embedded di Zerynth all’interno di applicazioni integrate create sulla piattaforma AEP e comandare azioni sui device Zerynth.

Related Articles

Tech
Jun 4, 2021

Intelligenza Artificiale nelle imprese europee: l’Irlanda è n.1

Tech
May 10, 2021

Dall’Irlanda le soluzioni digital health per innovare il mercato assicurativo

Tech

La piattaforma irlandese di advocacy marketing GladCloud arriva in Italia