Settore Medtech

Anche Lavazza e Lenovo scelgono il rivestimento anti-Coronavirus di Kastus

Ottobre 7 2020 No Comments

La tecnologia dell’irlandese Kastus si sta diffondendo nel mondo per contrastare la pandemia: dalle macchine da caffè per ufficio ai bancomat, dagli schermi dei pc agli smartphone. Il rivestimento trasparente da applicare a qualunque touch-screen esistente è la soluzione permanente ed efficace 24/7 per uccidere batteri e disattivare i virus, compreso il Coronavirus umano, come dimostrato dai test eseguiti presso laboratori indipendenti americani. La formula sintetizzata in fase produttiva rende immune qualunque superficie in vetro e ceramica.

Dal 2014 Enterprise Ireland supporta Kastus spin-out del Technological University di Dublino. Il rivestimento anti-microbico Kastus già validato per distruggere il 99,99% dei super-batteri come Escherichia Coli e MRSA, si è dimostrato efficace anche per disinnescare il Coronavirus umano. Il risultato rivoluzionario è stato certificato in laboratori indipendenti americani secondo gli standard ISO globali.

Kastus e Lenovo

La tecnologia di Kastus ha subito destato l’interesse di colossi come Lenovo, azienda numero uno al mondo nei pc, che a settembre ha inaugurato a Milano il suo primo concept store in Europa. La protezione si applica ai pc già esistenti fino a 34”, mentre i nuovi modelli Lenovo usciranno dalla fabbrica con integrato il rivestimento.

La tecnologia di Kastus è un ottimo esempio di innovazione qualificata che risponde a un bisogno essenziale del mercato – dice Craig Arold, direttore operativo di Lenovo OEM. – La nostra partnership con Kastus fa da apripista nella diffusione di touch-screen sempre più sicuri grazie alla protezione permanente anti-virale e anti-microbica”.

Una ricerca pubblicata di recente sul New England Journal of Medicine ha dimostrato che il Coronavirus umano sopravvive fino a 24 ore sulle superfici di cartone e fino a 2-3 giorni su plastica, vetro e acciaio.

Kastus e Lavazza Professional North America

Così Lavazza Professional, la divisione di Lavazza Group dedicata alle macchine da caffè per ufficio, ha dotato il nuovo modello FLAVIA® CREATION 600 della protezione anti-microbica Kastus sia sullo schermo che sullo sportello per il ritiro della bevanda. Caffè o bibite si possono scegliere senza rischi di contatto sia usando l’app sia il touch-screen con rivestimento Kastus.

Per ogni particolare delle nostre macchine diamo sempre la priorità alla qualità e alla sicurezza igienica – dice Bruce Williamson, vice presidente Innovazione e Marketing di Lavazza Professional. – I nostri clienti possono consumare serenamente le bevande preferite con FLAVIA. La dedizione di Kastus a migliorare la vita delle persone è in perfetta sintonia con la mission di Lavazza Professional. Siamo molto felici di questa partnership e di offrire la rivoluzionaria tecnologia Kastus a tutti gli utilizzatori di FLAVIA® CREATION 600”.

Come funziona la protezione

Il rivestimento brevettato da Kastus sfrutta l’umidità ambientale e la luce come carburante per generare una particolare molecola contenente ossigeno che si attacca a batteri e virus uccidendoli.

“La nostra tecnologia è unica – spiega John Browne, CEO di Kastus. – Sul mercato ci sono prodotti che si definiscono anti-microbici, come robot con lampade UV, o spray a base di candeggina, ma la nostra soluzione è unica perché è permanente, scientificamente efficace, facile da applicare agli schermi esistenti e non si disperde nell’ambiente”.

La sua validità è stata riconosciuta anche dalla Commissione Europea. A giugno, Kastus è stata una delle 36 imprese innovative nella lotta al Covid-19 scelte su 1400 candidati e finanziate con il fondo di 166 milioni di euro dall’European Innovation Council (EIC) Accelerator Pilot.

Kastus oggi conta clienti in Asia, Nord America ed Europa. Nel settore delle costruzioni è fornitore di Al Maha Ceramics che dall’Oman esporta in Asia e Africa. Entro l’anno la tecnologia Kastus sarà inglobata nei prodotti Dreamwalls by Gardner Glass, uno dei leader americani del settore dei rivestimenti in vetro per interni.

Per maggiori informazioni su Kastus e le opportunità di partnership è disponibile Roberta Di Gesù, Market Advisor di Enterprise Ireland a Milano.

Related Articles

Medtech
Jul 15, 2020

Report 2020 MedTech Europe: Irlanda # 1 nel trade balance di medical device

Medtech
Apr 6, 2020

L’Italia vuole potenziare la telemedicina. L’esempio dell’Irlanda con Wellola.