Agritech Ultime notizie

La Silicon Valley dell’Agri-Food è in Irlanda.

A portare alla ribalta la regione nel sud-est irlandese è il 2019 Global Startup Ecosystem Report, redatto da Startup Genome analizzando dati da oltre un milione di società nel mondo. Dallo studio di decine di ecosistemi di start-up, è stata stilata la classifica dei migliori 30 al mondo.

Certo la Silicon Valley californiana è sempre la regina dell’economia generata dalle start-up, stimata a livello globale in quasi 3mila miliardi di dollari. Vent’anni fa, al picco del fenomeno delle imprese dot.com, si contavano solo quattro regioni in grado di generare oltre 4 miliardi di dollari dalle start-up. Oggi ce ne sono almeno 50. E non sono necessariamente le metropoli.

La regione del Mid-East intorno a Dublino, è oggi considerata un ecosistema ideale per l’Agritech e il New Food. Ma non solo, vanta anche la più alta percentuale di start-up fondate da donne al mondo: una su quattro. Le sconosciute contee di Meath, Wicklow e Kildare sono un esempio di inclusione paragonato a Parigi o Berlino che hanno meno del 10% di start-up create da donne.

Il Mid-East è la regione che sta crescendo più rapidamente in Irlanda dopo Dublino. Non a caso è la culla delle tecnologie tra le più richieste dagli investitori: l’agri-food. Un settore chiave che con 13.6 miliardi di euro. rappresenta il 12,3% dell’export per l’Irlanda. Il Paese con 5 milioni di abitanti produce cibo per 35 milioni di persone. Un settore in espansione anche grazie a una forza lavoro tra le più preparate del mondo: un terzo della popolazione, infatti, è laureata.

Con il supporto di Enterprise Ireland, l’ente governativo per il trade e l’innovazione, sono sorti centri di ricerca e incubatori per start-up che si stanno facendo strada nel mondo. Da Hexafly, che ricerca proteine alternative per sfamare il mondo, al The Boyne Valley Food Hub , il centro creato per accelerare la crescita delle tecnologie dedicate all’agri-food.

Enterprise Ireland getta un ponte tra Italia e Irlanda per lo sviluppo del business con la nazione più innovativa e in crescita d’Europa. Per conoscere le opportunità di partnership più convenienti per la propria impresa italiana, basta rivolgersi ai market advisor degli uffici di Milano di Enterprise Ireland.

Related Articles

Agritech
Sep 23, 2019

Tutti i progetti premiati all’Innovation Arena 2019 per l’agricoltura del futuro

Agritech

L’irlandese DairyMaster e il Consiglio italiano per la Ricerca e l’Analisi dell’Economia Agraria: insieme per migliorare il benessere e la redditività delle mucche da latte anche in Italia.

Agritech

L’evoluzione di KEENAN chiude il cerchio con una tecnologia che mira a creare un allevamento più tecnologico e quindi piu’ efficiente