Quanto si tratta di completare progetti di costruzione per importanti clienti multinazionali nei settori farmaceutico e dei data center, le società irlandesi di servizi e progettazione nel settore dell’edilizia sono giustamente famose per la loro capacità di portare a termine complicati progetti su vasta scala, rispettando i tempi, il budget e i massimi standard internazionali.

Questo vale soprattutto per quanto riguarda le costruzioni High-Tech di data center e impianti farmaceutici, in cui si avverte l’esigenza pressante di completare i progetti in tempi sempre più brevi.

Da circa 30 anni le società di servizi e progettazione nel settore dell’edilizia irlandese vengono ampiamente coinvolte nella realizzazione di nuovi impianti e nell’estensione delle strutture esistenti nel settore farmaceutico in Irlanda. Oggi, circa 120 società farmaceutiche straniere hanno stabilimenti in Irlanda, tra cui nove delle dieci più importanti del mondo.

Dal 2008 abbiamo anche assistito a un boom degli investimenti in data center in Irlanda, soprattutto a causa del clima e della connettività del paese. Alcuni dei brand più importanti del mondo, come AppleFacebook e Microsoft, hanno realizzato importanti strutture di archiviazione dati europee in Irlanda, che le hanno permesso di conquistare il titolo di “Data Capital d’Europa”. Le aziende irlandesi si sono guadagnate una reputazione internazionale per le competenze tecniche e le performance di cost engineering, oltre che per l’esecuzione di tali progetti di data center.

La scala delle costruzioni High-Tech realizzate dalle aziende irlandesi varia dagli investimenti di alcuni milioni di euro a progetti costati alcuni miliardi. Nel settore che servono la velocità è tutto. Gli stabilimenti farmaceutici devono passare alla produzione in tempo per garantire l’approvazione dei farmaci e i data center devono iniziare a operare in tempi brevissimi.

Per soddisfare queste esigenze dei clienti, le aziende irlandesi hanno dimostrato di essere in grado di mobilizzare tempestivamente professionisti esperti in costruzione e progettazione, comunicando efficacemente con loro per tutta la durata dei progetti per massimizzare l’efficienza. Hanno inoltre introdotto processi e modalità di lavoro che risultano indispensabili per gestire questi livelli di complessità, come i processi di ottimizzazione della progettazione, la supply chain, le tecniche di installazione e le procedure di gestione.

 

Le aziende irlandesi hanno sviluppato tutte le competenze uniche necessarie, oltre alla capacità di risolvere problemi complessi durante l’intero processo di costruzione e, con la loro vasta esperienza, non c’è problema che non abbiano già incontrato.

Sanno fin dall’inizio quali problematiche e ostacoli potrebbero incontrare e progettano i processi in modo da limitarli.